In febbraio gli specialisti di Reumatologia rispondono alle vostre domande.

Durante il mese di febbraio gli specialisti dell’ASST Gaetano Pini-CTO rispondo alle domande dei lettori sulle malattie reumatologiche

Gli specialisti dell’equipe di Reumatologia clinica, diretta dal prof. Roberto Caporali e quella di Reumatologia Pediatrica, diretta dal prof. Rolando Cimaz, rispondono alle domande dei lettori il martedì e il venerdì dalle 13 alle 16 al numero 3663155972, oppure alla mail meseprevenzione@gmail.com

nell’ambito del mese della prevenzione della rivista “Donna Moderna”.

Il settimanale ha deciso di dedicare questo spazio a chi è affetto da patologie reumatologiche perché sono malattie spesso trascurate e di cui ancora si parla troppo poco. Eppure il numero di malati reumatici è in aumento, di cui il 37% ha difficoltà a trovare uno specialista, il 55% deve recarsi da più specialisti per curare la malattia, l’85% non trova ambulatori multidisciplinari, il 59% non conosce le agevolazioni, i diritti e i benefici previsti dalle legge[1].

Per ovviare, almeno in parte, a queste esigenze il Presidio Pini ha avvitato il progetto “Da 0 a 100” che mette in stretta connessione la Reumatologia Clinica e la Reumatologia Pediatrica per consentire agli specialisti di seguire i pazienti dai primi anni di vita fino all’età adulta, senza interrompere le cure nel delicato momento della transizione, ossia quando a 16 anni bisogna lasciare il pediatra per farsi seguire da un reumatologo dell’età adulta.

Cerca